Prodec 316/316L

Usato soprattutto nella costruzione di attrezzature per la lavorazione chimica e nell’industria per la produzione di cibi e bevande, Prodec 316/316L è un metallo migliorato e il fratello maggiore dello standard 316L di NeoNickel.

Lavorabilità superiore

Questa lega racchiude in sé tutto il meglio della 316L, ma è stata ulteriormente migliorata; la sua lavorabilità superiore e la sua eccezionale uniformità sono stupefacenti e consentono di produrre componenti di qualità eccellente e dalla durata maggiore, permettendo così di ridurre i costi.

Resistenza alla corrosione migliorata

Come ci si attende da una lega superiore, Prodec 316/316L offre una resistenza migliorata alla corrosione interstiziale e per vaiolatura in ambienti in cui sono presenti cloruri e alogenuri. Può essere saldata utilizzando una serie di normali procedure di saldatura (a eccezione dell’ossiacetilenica); tuttavia, è necessario notare che, anche se allo stato ricotto non è un metallo magnetico, in seguito alla saldatura potrebbe diventare leggermente magnetico.

Come aumentare la durata degli utensili

A Prodec 316/316L è stato assegnato il doppio certificato come “Prodec 316L” e “Prodec 316”. Questo perché rispetta il limite inferiore del carbonio del 316L e la resistenza superiore del 316. In generale, questo è un materiale che consente una lavorabilità e un’uniformità superiori, ed è un alleato prezioso per le aziende che desiderano aumentare la durata dei propri utensili e ridurre i costi generali.

NeoNickel cerca costantemente di fornire ai propri clienti metalli speciali all’avanguardia che possano semplificare le operazioni di lavorazione e rendere le aziende più produttive e più efficienti. E ciò è proprio quello che Prodec 316/316L ci consente di fare.

Per maggiori informazioni su Prodec 316/316L, contattateci oggi stesso!