Leghe ad alta temperatura

Molte delle più importanti industrie, come quella militare, quella aerospaziale, quella medica, quella dell’elettronica ad alta precisione e altri settori di spicco dell’economia hanno costantemente bisogno di leghe ad alta temperatura.

Questo tipo di leghe ha una caratteristica fondamentale: è in grado di mantenere l’efficienza a temperature superiori o uguali a 500°C. Le leghe ad alta temperatura, che di solito consistono in un metallo e in un altro elemento, sono note per la loro incredibile durata e per le loro prestazioni impeccabili in condizioni ambientali estremamente difficili. Le leghe ad alta temperatura possono essere usate in qualunque tipo di operazione che richieda materiali che devono garantire un’alta durata e resistenza.

Queste leghe riescono ad avere ottime prestazioni ad alta temperatura, ma è necessario riuscire a dimostrare la loro qualità anche a 1.000 gradi, non solo a 500 circa. Un esempio, le leghe di titanio. Sebbene vengano ampiamente considerate durevoli e molto efficienti, alle temperature superiori ai 450 gradi non hanno una reazione adeguata. Questo limite rende le leghe di titanio inadatte all’uso nei propulsori dei jet e dei razzi. Altri metalli riescono a offrire risultati migliori nelle leghe ad alta temperatura. Ferro, nichel e cobalto sono i metalli di base per le leghe più adatte alle altissime temperature. Oltre a questi metalli, le leghe contengono altri elementi, quali alluminio, zirconio, manganese o carbonio. Altri metalli molto efficaci ad alta temperatura sono il renio e il niobio.

L’importanza di utilizzare le leghe ad alta temperatura più adeguate è fondamentale, specialmente nel caso di quelle utilizzate per gli aeroplani. Se l’uso del materiale nell’ambito dell’applicazione è collegato direttamente alla sicurezza e al benessere delle persone, oltre che alla protezione della proprietà, le leghe devono avere prestazioni di standard superiore. Le leghe ad alta temperatura devono essere prodotte usando i migliori materiali disponibili e le più recenti tecniche, senza eccezione alcuna. La produzione di leghe ad alta temperatura è estremamente complicata e richiede l’uso di tecnologie avanzate come macchinari a ultrasuoni e lavorazioni elettrochimiche. Infine, la produzione di leghe ad alta temperatura è molto onerosa, questo perché sia i materiali che le lavorazioni per la produzione sono costosi.

Tra i diversi tipi di leghe sul mercato ce ne sono alcune molto conosciute, quali Inconel 601, Hastelloy X e IN-100. Tutte queste leghe sono a base nichel.

NeoNickel è uno dei maggiori fornitori europei di leghe ad alta temperatura e di leghe di nichel. Con un’esperienza pluriennale nella fornitura di leghe di qualità per l’industria aerospaziale, militare e medica, NeoNickel gestisce una vastissima gamma di diversi tipi di leghe, da quelle di nichel agli acciai inossidabili. NeoNickel offre molto di più che il semplice prodotto finito, offre ai clienti assistenza e i consigli dei nostri esperti. Abbinare un’applicazione e un ambiente operativo alla lega giusta non è un compito facile. Ciascuna applicazione necessita di un particolare tipo di lega per ottenere il massimo dell’efficienza e garantire il funzionamento sicuro.

NeoNickel vanta più di 30 anni di esperienza nella progettazione e nella vendita di leghe. NeoNickel fornisce leghe alle aziende più importanti sul mercato, definendo gli standard di qualità e di assistenza per tutta l’industria. Le leghe prodotte da NeoNickel si trovano nel cuore di tutte le applicazioni ad alte temperature nel mondo, dagli impianti chimici agli aerei. Anche se la posta in gioco è altissima, NeoNickel riuscirà a fornire la migliore soluzione “su misura” per le necessità dei clienti.