Square Grid

253 MA®

253 MA® è stato sviluppato più di 30 anni fa, nel momento in cui l’industria sentiva il bisogno di un acciaio inossidabile resistente alle alte temperature e che mantenesse una buona resistenza all’ossidazione. 253 MA® offre un eccellente livello di resistenza e una resistenza al calore senza pari.

Chemistry

CrNiSiCMnPSNCeFe
MIN20,0010,001,400,050,140,03Rimanenza
MAX22,0012,002.000,100,800,040,030,200.08

Applications

  • Ugelli delle caldaie
  • Scatole in cartone ondulato
  • Cicloni
  • Recipienti di barre
  • Tubi radianti

Fabrication

RA®330 è facilmente saldabile usando il materiale da saldatura 253 MA® della stessa composizione. Nella nostra gamma di prodotti gli elettrodi 253 MA® CA/CC con calce sono disponibili nei formati più comuni. Il normale filo da saldatura 253 MA è disponibile sia dritto per saldatura TIG che in bobine per la saldatura MIG.

Per ottenere i risultati migliori si consiglia di non scaldare, di mantenere la temperatura di interpass bassa e di utilizzare profili di contorno rinforzati.

253 MA® si forma allo stesso modo dei normali acciai inossidabili austenitici.

253 MA® e altri gradi austenitici sono piuttosto duttili allo stato ricotto. Tuttavia, durante la lavorazione, queste leghe a base di cromo e nichel induriscono più rapidamente e per essere tagliate necessitano di un’energia maggiore rispetto agli altri acciai al carbonio. I trucioli tendono a essere composti da un materiale filamentoso a freddo, di duttilità relativamente alta.

Oxidation

253 MA ha un’eccezionale resistenza all’ossidazione fino a circa 2.000°F (1.093°C). Oltre questa temperatura, la resistenza all’ossidazione diminuisce. L’eccellente resistenza all’ossidazione di questa lega con il 21% di cromo è data da una combinazione di terre rare e silicio. Le terre rare migliorano il tasso di diffusione del silicio sullo stato di protezione in metallo. Ciò favorisce anche lo sviluppo di un substrato continuo di SiO2, che a sua volta rallenta ulteriormente l’aumento degli ossidi. Inoltre, i metalli delle terre rare aumentano l’adesione e l’elasticità dello strato protettivo di ossidi, anche in condizioni cicliche. Queste terre rare, soprattutto il cerio, aumentano il numero delle aree di nuclearizzazione dell’ossido. Ne risulta la formazione di uno strato protettivo di cromo e silice a grana fine.

Profilo

Nonostante il basso contenuto di nichel, la lega 253 MA® offre un’eccellente combinazione di resistenza allo scorrimento e di resistenza all’ossidazione, alla solfatazione e all’erosione a temperature estreme.  Le sue proprietà di resistenza termica vengono ottenute grazie al controllo minuzioso delle aggiunte di micro leghe, mentre la resistenza alla rottura per scorrimento viene ottenuta grazie alla combinazione di azoto, carbonio e cerio; infine, la resistenza superiore all’ossidazione (fino a 2.000°F) è possibile grazie alla combinazione di cerio e silicio.  Tutte queste caratteristiche consentono di ottenere una lega di altissima qualità, molto più economica della maggior parte delle leghe resistenti al calore.

Caratteristiche:

  • Resistenza all’ossidazione fino a 2.000°F
  • Un’eccezionale resistenza alla solfatazione
  • Resistenza superiore alle temperature più elevate
  • Buona resistenza all’abrasione ad alta temperatura
  • Vantaggiosa a livello economico

Con un’ampia gamma di applicazioni in molti settori diversi, 253 MA® di NeoNickel è una lega molto conosciuta, che offre una combinazione di un alto livello di resistenza e di un’eccellente resistenza all’ossidazione, oltre alla resistenza termica, il tutto a un prezzo concorrenziale.  Poiché siamo uno dei fornitori leader sul mercato europeo di leghe speciali, forniamo ai nostri clienti i materiali migliori, che dimostrano di possedere le migliori prestazioni anche negli ambienti più estremi.  È per questo che la lega RA253 MA® si adatta alle vostre esigenze.

Contattateci per maggiori informazioni sulla lega 253 MA®!

Nomi commerciali comuni

UNS S30815

Risorse tecniche